IN CASO DI VERBALE:

  • abbiamo il diritto di avere una copia del verbale. Sempre!
  • abbiamo il diritto di far scrivere tutte le annotazioni che vogliamo (se non c’è spazio non è un nostro problema).

SCRIVERE SEMPRE:

  • Non stavo conducendo il mezzo in fuoristrada.
  • Stavo circolando su una strada.
  • Non erano presenti cartelli di divieto di transito previsti dal codice della strada.
  • Stavo rispettando il codice della strada.

CONSIGLI:

In buona sostanza ci vuole rispetto e coscienza:

  • È inutile voler girare ovunque, si rischia di imbattersi in divieti assoluti.
  • Alla base del nostro agire devono esserci il dialogo e le buone maniere, solo queste sono in grado di ottenere più libertà di qualsiasi ricorso o disputa con residenti o amministrazioni.
  • Rallentare sempre nei centri abitati, spegnere e fermarsi quando si incrociano pedoni, ciclisti e animali, è un primo segnale di civiltà.
  • Togliersi il casco e discutere pacatamente è il passo successivo per spiegare a chi non gradisce la nostra presenza ed è ancora convinto che siamo dei fuorilegge.

Invitiamo tutti a far proprie le “norme comportamentali” scritte in anni e da persone che hanno fatto la storia della Regolarità e riassunte nell’ immagine.